le nostre news

Blog

Bonus_150_euro_una_tantum_requisiti_pagamento_e_come_richiederlo
Gestione del personale

Bonus 150 euro una tantum: requisiti, pagamento e come richiederlo

Al fine di sostenere le famiglie ed i lavoratori, il Decreto Legge 144/22 “Aiuti Ter” ha previsto un’indennità una tantum, di importo pari ad Euro 150,00, da erogare con la retribuzione di novembre 2022.Il bonus sarà attribuito a chi ha una retribuzione imponibile previdenziale nel mese di novembre 2022 non superiore a 1.538,00 euro. Indennità riconosciuta in via automatica. Bonus 150 euro una tantum: requisiti Sussistenza del rapporto di lavoro a tempo determinato e indeterminato anche con contratto a tempo parziale nel mese di novembre 2022; retribuzione imponibile previdenziale nella competenza del mese di novembre 2022 non eccedente l’importo di

Leggi articolo »
Smart_Working_le_riflessioni_di_Si_Italia
Direzione del personale

Smart Working: le riflessioni di Si Italia

Stamattina, leggendo “Il Sole”, mi sono imbattuto in un articolo dal titolo “Più benessere e produttività solo per i veri smartworker”.In sintesi, da una ricerca dell’Osservatorio smart working del Politecnico di Milano, emerge che, se smart working deve essere, che smart working sia, perché le soluzioni di facciata, come lavorare semplicemente da casa, col tempo, mostrano di funzionare sempre meno in termini di produttività e rivelarsi dei boomerang per la motivazione dei team. Se l’azienda si ferma a dislocare diversamente la postazione di lavoro, senza adottare formule complete di riorganizzazione che riguardano flessibilità di luogo, orari e degli spazi e

Leggi articolo »
smart_working_per_lavoratori_fragili_e_genitori_figli_under_14
Gestione del personale

Smart Working al 100% per lavoratori fragili e Genitori di figli Under 14

Un emendamento alla legge di conversione del decreto Aiuti bis (Dl 115/2022), accoglie un’istanza delle parti sociali che, nel Protocollo sul lavoro agile del 30 giugno 2022 auspicavano, la proroga del diritto allo smart working per i lavoratori fragili. Sono lavoratori fragili i dipendenti, pubblici e privati, in possesso di certificazione attestante una condizione di rischio, derivante da immunodepressione o da esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento delle relative terapie salvavita, ivi inclusi i disabili gravi ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge 104/1992; per loro e per i genitori di figli under 14, il diritto a lavorare

Leggi articolo »
contratto_di_lavoro_nuovi_obblighi_informativi
Gestione del personale

Contratto di lavoro: al via i nuovi obblighi informativi

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale entra in vigore il decreto legislativo n. 104/2022 che, in ossequio alle disposizioni dettate dall’UE in materia di condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili, introduce nuovi obblighi per i datori di lavoro al momento della stipula di un contratto. In particolare, i contratti di lavoro e le lettere d’assunzione dovranno contenere una corposa serie di informazioni riguardanti lo svolgimento del rapporto di lavoro: durata del periodo di prova, la formazione, i congedi, la programmazione dell’orario normale di lavoro e le eventuali condizioni relative al lavoro straordinario e alla sua retribuzione. Rapporti di lavoro interessati

Leggi articolo »
Smart_Working_obbligo_accordo_individuale
Gestione del personale

Smart working: torna l’obbligo dell’accordo individuale

Dal 1 settembre è tornato l’obbligo di stipulare accordi individuali con i dipendenti che lavorano in smart working. A causa dell’emergenza Covid, la procedura era stata semplificata, bypassando l’obbligo di stipula di accordo individuale, tornato invece obbligatorio dal 1 settembre. Per consentire l’adeguamento delle procedure informatiche da parte del ministero e, il conseguente adempimento da parte delle aziende, con un comunicato del 26 agosto il Ministero del Lavoro, limitatamente alla fase di prima applicazione, ha fissato come termine per l’adempimento quello del 1° novembre (che tra l’altro è festivo, e quindi dovrebbe slittare al 2 novembre). Questo termine, si apprende

Leggi articolo »
Come saranno i leader del futuro?
Direzione del personale

Come saranno i leader del futuro?

L’articolo di Giuseppe Stigliano sulla leadership pubblicato sul Sole 24 Ore, ci ha spinto a fare delle riflessioni che vorremmo condividere con tutti voi. Il mondo non più quello di una volta e quindi come saranno i leader del futuro? In un mondo che corre veloce, incerto, confuso, complesso, digitale e post-pandemico, il cambiamento è l’unica vera costante e questo determina una situazione di instabilità diffusa, in cui l’obsolescenza di molte innovazioni rende praticamente insostenibile qualsiasi vantaggio competitivo. Un tempo le aziende potevano dedicare molto tempo alla fase di ricerca e sviluppo per il lancio dei prodotti e servizi innovativi

Leggi articolo »
Welfare aziendale: per i meccanici è a misura di lavoratore
Gestione del personale

Welfare aziendale: per i meccanici è a misura di lavoratore

Sapevi che il welfare aziendale per i meccanici è a misura di lavoratore? Lo dice una serie di indagini condotte da Federmeccanica da cui si evidenziano importanti informazioni sull’evoluzione delle pratiche aziendali in materia di contrattazione, di premi di risultato, di welfare e non solo. Su un campione di 809 aziende con casistiche innovative sulle misure applicate per il welfare, nell’84% dei casi si trattava di un’evoluzione di piani esistenti, mentre il 16% era rappresentato da casi di nuova introduzione. Per il welfare aziendale, nello specifico è emerso che il 60% dei lavoratori scegliesse la possibilità di attivare servizi in

Leggi articolo »
Cassa Integrazione: cosa succede in caso di congedi, ferie, permessi e infortuni
Gestione del personale

Cassa Integrazione: cosa succede in caso di congedi, ferie, permessi e infortuni

Cosa succede a congedi, ferie, permessi e infortuni durante la cassa integrazione? Scopriamo insieme come ci si comporta in questi casi. Cassa integrazione e malattia  In caso di Cassa integrazione con sospensione dal lavoro a zero ore, se la malattia sopraggiunge durante la sospensione, il lavoratore continua ad avvalersi delle integrazioni salariali e non è necessario comunicare la malattia. Nel caso in cui la malattia si presenti prima della sospensione del lavoro e tutto il reparto o la squadra a cui appartiene il lavoratore sospende le attività, il lavoratore in malattia entra in Cig dalla data dell’inizio della stessa. Se invece il

Leggi articolo »
Contratto di apprendistato formazione a distanza
Gestione del personale

Contratto di apprendistato: possibile formazione a distanza purchè rispetti alcuni requisiti

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha reso noto che la formazione di base per il contratto di apprendistato, obbligo a cui è tenuto il datore di lavoro, può essere svolta anche a distanza purché rispetti alcuni requisiti. Con la nota prot. n. 2 del 7/04/2022, l’INL ha reso noto che se la Regione non ha definito gli strumenti per il riconoscimento della formazione di base e trasversale per l’apprendistato, questa può essere fatta anche a distanza, ma solo in modalità sincrona, ovvero dove formatore e apprendisti sono presenti contemporaneamente nella piattaforma. La formazione va effettuata quindi attraverso l’utilizzo di piattaforme telematiche

Leggi articolo »